scuadra carta grigio medio 18% xpogrey ampio 19 x 29 cm

 

48,58

Compara

Descrizione

In presa di Vista Studio come in esterno, la carta xpogrey serve di riferimento per determinare in modo ottimale l’ esposizione di tutte le fotografie.
Una semplice misurazione spot sulla spiaggia principale (Range grigio medio a 18%) basta infatti a determinare l’ esposizione ottimale per qualsiasi tipo di argomento e in tutte le situazioni di scatto.
Grigio Medio 18%: l’ esposizione ottimale
I dati di calcolo photométrique per un’ esposizione ottimale delle superfici sensibili (emulsione o sensore) sono fissate su la base di un grigio 18% della luce che riceve. Oggi, tutte le cellule di fotocamere o di misura della luce sono ancora regolate su questo grigio 18%.
‘In produzione o in post-produzione, una gamma di livelli di grigio permette di controllare molto proprio l’ esposizione delle fotografie. Essa copre una esposizione di -2 a + 3 con incrementi di demi-diaphragme (da -2 a + 2 sulla carta in formato “Compact). Quando, ad esempio, le toppe le più chiari o scuri sono troppo simili, indica chiaramente quando una foto è surexposée o sous-exposée.
E per soddisfare le esigenze di sfruttamento professionale, tutte le spiagge (spiaggia principale e range di livelli) sono misurate al spettrofotometro. I valori target sono note e renseignées nello spazio Lab sotto ogni spiaggia.
Qualità Pro e tutto terreno:
Grazie alla sua superficie opaca, la carta xpogrey riduce la brillantezza e riflessi al minimo per lasciare all’ utente una grande flessibilità di lavoro.
Le dimensioni della carta xpogrey sono di 115 x 180 mm per la versione MEDIUM, di 190 x 290 mm per la versionlarge e di 90 x 55 mm per la versione compatta. Composta da un polimero ad alta densità di 4 mm di spessore, è solida e troverà fa